La Felicità Non È Una Truffa Lo Stato Sociale – Accordi per chitarra

La Felicità Non È Una Truffa – Lo Stato Sociale Testo e accordi per chitarra. Accordichitarra.me è un prodotto di Wikitesti.com la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

Di questa canzone sono Disponibili anche:

Testo Originale

ACCORDI PER CHITARRA

Intro
Fa#- Mi Re

Sol#- Fa# Mi
Fa#- Re#- Do# Mi- Re

Chorus
La Fa#- Mi
Ma quanto bello sarebbe tornare indietro
Si- La
E invece oggi, oggi, oggi non ci sei
Re Mi
E non ci sono neanch’io
La Fa#- Mi
Io mi son fermato un po’ di tempo fa
Si- La Re
A chiedermi che combino, che non combino
La
Mai niente di buono, il mio buono eri tu
Re La Re Mi
Che oggi non ci sei

Verse 1
La
Ho messo via le cose
Re Mi
La tua maglietta che usavo sempre io
La Re
La mia che usavi sempre tu per dormire
Mi
E ho avuto un dubbio
La
Non ho nemmeno una foto con te
Re Mi
Che non mi è mai fregato niente delle foto
La Re Mi
Eppure adesso ne vorrei una per ricordarmi
Fa# Mi Re
Che la felicità non è una truffa
Fa#- Mi Re
E non me la sono mica inventata oggi che non c’è

Chorus
La Fa#- Mi
Ma quanto bello sarebbe tornare indietro
Si- La
E invece oggi, oggi, oggi non ci sei
Re Mi
E non ci sono neanch’io
La Fa#- Mi
Io mi son fermato un po’ di tempo fa
Si- La Re
A chiedermi che combino, che non combino
La
Mai niente di buono, il mio buono eri tu
Re La Re Mi
Che oggi non ci sei

Verse 2
La Re Mi
Oggi mi sento come quando tu eri ad Amsterdam
La
E son tornato a casa che non c’eri
Re Mi
E ho avuto paura che non tornassi
Fa#- Mi Re
E quanto matto mi sono sentito mentre piangevo
Mi Fa#-
E quanto matto mi sento ancora
Mi Re Mi
Mentro penso che è stato tutto meraviglioso
La
Persino litigare
Si-
Persino piangere
Do#-
Persino i pugni sul muro in via Castiglione
Re
Persino sanguinare

Chorus
La Fa#- Mi
Ma quanto bello sarebbe tornare indietro
Si- La
E invece oggi, oggi, oggi non ci sei
Re Mi
E non ci sono neanch’io
La Fa#- Mi
Io mi son fermato un po’ di tempo fa
Si- La Re
A chiedermi che combino, che non combino
La
Mai niente di buono, il mio buono eri tu
Re La Re Mi
Che oggi non ci sei

Interlude
La Re Mi

Bridge
La Re
Perché a me le cose
Mi La Re Mi La Re Mi
Piacciono dolci come le torte che cucinavi piano
La Re Mi La Re Mi
Ed era sempre domenica, ed era sempre pomeriggio
La Re Mi La Re Mi
Anche di mattina, o di sera o di notte
La Re Mi La Re Mi
Era pomeriggio all’Elba in via Torella, ad Istanbul
La Re Mi La Re Mi
Ogni volta era pomeriggio e c’era il sole
La Re Mi
E c’era il sole con la pioggia
La Re Mi
Il sole con la neve, il sole di notte
La Re Mi La Re Mi
Era sempre pomeriggio, e c’era il sole
La Re Mi
Ed era come stare a casa
La Re Mi
Anche quando non eravamo a casa
La
Persino sul bus
Si-
Sotto un portico
Do#-
In mezzo al mare
Re Fa#- Mi
Al mare, ahhh aahaahh

Mi Sol#- Fa#
Mi Sol#- Fa#
Re La Si-

Chorus
La Fa#- Mi
Ma quanto bello sarebbe tornare indietro
Si- La
E invece oggi, oggi, oggi non ci sei
Re Mi
E non ci sono neanch’io
La Fa#- Mi
Io mi son fermato un po’ di tempo fa
Si- La Re
A chiedermi che combino, che non combino
La
Mai niente di buono, il mio buono eri tu
Re La
Che oggi non ci sei
Re La
Che oggi non ci sei
Re La Re La
Che oggi non ci sei

Ecco una serie di risorse utili per Lo Stato Sociale in costante aggiornamento

Tutti i TESTI delle canzoni di Lo Stato Sociale

Tutti gli ACCORDI PER CHITARRA delle canzoni di Lo Stato Sociale